Come aprire la categoria A se c'è una B nel 2019

  1. Cos'è?
  2. Come aprire la categoria A se c'è un B
  3. Documenti richiesti
  4. Come è l'esame

Se la preparazione della teoria della conoscenza delle regole della strada viene passata una volta alla categoria di cui sopra, quindi riprendere l'esame è richiesto solo nella parte pratica delle abilità gestionali.

Ciò riguarda l'apertura della categoria A se esiste una patente di guida per guidare un'auto della categoria A. Come inserire informazioni su una nuova categoria nei documenti, quali documenti sono richiesti e come vengono organizzati i test?

Cos'è?

In precedenza, la categoria A era stata ottenuta in maniera semplificata - le informazioni sono state inserite sul diritto di guidare veicoli al di sotto del livello sulla base di una dichiarazione rilasciata dal titolare della patente di guida.

Sulla base delle nuove regole, è necessario ripetere l'esame con la ricevuta di un nuovo certificato di scuola guida. Il documento fissa il numero di ore trascorse dal conducente nella parte teorica e l'addestramento delle abilità di guida.

La formazione viene svolta nelle scuole guida con accreditamento statale. Se l'apprendimento delle regole della strada è stato effettuato meno di 3 mesi fa sulla categoria B, non è necessario ascoltare nuovamente il corso. Tuttavia, è necessario il passaggio della parte pratica del circuito e durante la guida in città con istruttori.

La categoria A presuppone la capacità di guidare motocicli con una cilindrata di 125 metri cubi. vedere il peso fino a 400 kg con pripp o carrozzina a seconda dell'equipaggiamento tecnico.

Tricicli, quadricicli a tre e quattro ruote, un sistema di controllo di motocicli o automobili non rientrano in questo tipo di veicoli, questi tipi di trasporto rientrano nella categoria B1 (BE - moto SU e VM - automobile SU). Così come i ciclomotori e gli scooter, che sono assegnati in una categoria separata M sulla base delle nuove regole del 2019.

Come aprire la categoria A se c'è un B

Per ottenere la categoria A con una patente di guida che indica la capacità di guidare un'automobile, cioè veicoli di maggiore complessità, è necessario superare un addestramento speciale e superare un esame di qualificazione nella polizia stradale.

La gestione dei trasporti di categoria A viene effettuata da cittadini che hanno compiuto 18 anni. Questa è la principale differenza tra i ciclomotori e gli scooter della categoria M ei tricicli con i quadricicli della categoria B1. Gestirli possono persone da 16 anni. C'è anche una sottocategoria di trasporto A1. Permesso di ottenere una patente di guida per gestire questo tipo di motocicletta anche i cittadini che hanno raggiunto i 16 anni.

Per aprire la categoria A, è necessario completare i seguenti passi:

  • raccogliere i documenti necessari;
  • passare una commissione medica;
  • prepararsi per apportare modifiche e ottenere nuovamente la patente di guida nella polizia stradale;
  • ottenere una formazione teorica e padroneggiare le abilità di guida e un esame di qualificazione nella polizia stradale;
  • pagare tutte le multe, se del caso, imposte per violazione delle regole del traffico e non rimborsate in conformità con le forature sull'imposizione di una sanzione amministrativa in relazione alla commissione di un reato;
  • ottenere una nuova patente di guida all'ora stabilita nel servizio stradale.
Se la preparazione della teoria della conoscenza delle regole della strada viene passata una volta alla categoria di cui sopra, quindi riprendere l'esame è richiesto solo nella parte pratica delle abilità gestionali

Come assicurare una moto su CTP online, scopri nell'articolo: OSAGO su una moto .

Ho bisogno di un controllo per il CTP assicurativo su una moto? Trova la risposta a questa pagina .

Documenti richiesti

Per emettere un certificato con categoria A, è necessario raccogliere una serie di documenti ufficiali:

  • passaporto del campione russo per i cittadini della Federazione Russa, straniero - per gli stranieri insieme con una carta di immigrazione sull'attraversamento del confine di stato della Russia, un visto con una nota sul periodo di residenza permesso nel territorio della Federazione Russa, notifica dell'indirizzo di residenza o permesso di soggiorno permanente nella Federazione Russa;
  • certificato di scuola guida sul passaggio della formazione in un certo numero di ore circa le regole della strada - la parte teorica e il tempo di studiare le capacità di guidare un veicolo nel luogo del test e nel traffico urbano;
  • i risultati della visita medica, devono necessariamente contenere marchi "Buono" in base ai risultati dell'ispezione alla gestione del veicolo al momento della conferma di un buono stato di salute;
  • una dichiarazione nella forma presentata sul sito ufficiale del servizio di registrazione federale o della polizia stradale;
  • ricevuta del pagamento del dovere dello stato nella quantità stabilita dal codice fiscale della Federazione Russa - 2.000 rubli;
  • i risultati dell'esame di qualifica con un funzionario di polizia stradale positivo.

La selezione dei documenti viene effettuata sulla base delle Regole della strada e della legge federale sulla sicurezza stradale. La legge definisce i requisiti per una persona autorizzata a guidare un veicolo e un elenco di documenti, la procedura per sottoporli alla polizia stradale per ottenere una carta d'identità con una nuova categoria A.

Va notato che la formazione può essere completata prima di raggiungere l'età di 16 anni, ma l'applicazione alla polizia stradale per una nuova categoria è consentita solo dopo l'età di questa età.

Se la categoria B è stata ricevuta non più di 3 mesi fa, non è necessario riprendere la parte teorica. I risultati di una visita medica sono generalmente validi per 1 anno in assenza di controindicazioni mediche per determinate categorie di malattie, quando gli esami sono richiesti regolarmente per un periodo di tempo.

L'imposta statale viene pagata presso le casse della Sberbank of Russia o di qualsiasi altro istituto finanziario che accetta questo tipo di pagamento.

Quando si compila un'applicazione online attraverso il sito Web del servizio di traffico o un singolo portale di servizi statali, è consentito pagare con una carta bancaria o portafogli elettronici, come Qiwi, Yandex.Money, WebMoney, ecc.

I tempi di esame, domanda e patente di guida vengono solitamente assegnati e comunicati ai candidati in una scuola guida. Se vi è un certificato di formazione, un dovere statale retribuito e un risultato positivo del superamento del test presso la polizia stradale, un cittadino può applicare autonomamente al servizio stradale per ottenere una patente di guida.

Prima di scegliere una scuola guida, è consigliabile verificare la presenza di una licenza per condurre una formazione per le regole del traffico da parte di una determinata istituzione. A volte vengono fornite lezioni, ma l'istituto non ha una licenza statale. Di conseguenza, trasferire un certificato di questo tipo alla polizia stradale per l'apprendimento del credito non funzionerà, dovrà tenere ulteriori audizioni.

Come è l'esame

Il test di qualificazione si svolge in due fasi:

  1. In base ai risultati della formazione in una scuola guida sulla conoscenza delle parti teoriche e pratiche, le valutazioni sono inserite nel certificato per la presentazione alla polizia stradale durante la consegna dei test pratici. Presentato 20 biglietti per la conoscenza delle regole della strada. Non sono consentiti più di 2 errori per un risultato positivo. Se la formazione è completata e l'esame viene superato non più di 3 mesi fa per la categoria B, non sarà più necessario ripetere questo passaggio. È sufficiente fornire il certificato di polizia stradale delle scuole guida in conferma.
  2. Esame per il possesso delle capacità di guidare una moto - sul circuito e quando si va in città. Questa fase viene eseguita solo dopo aver superato la prova di conoscenza della parte teorica campionando le risposte ai biglietti per la conoscenza delle regole della strada. È inoltre richiesto di sottoporsi a una visita medica dagli stessi specialisti in aree ristrette che all'atto di ottenere i diritti di categoria B.

Prima di guidare alla presenza di un ufficiale della polizia stradale, il candidato riceve 2 minuti per familiarizzare con la strada o la sezione della discarica dove si svolgerà l'esame. Guidare in questo momento sul territorio non è registrato nel protocollo e non viene preso in considerazione quando si passa l'esame.

Il test viene effettuato sulla base di tre esercizi:

  1. Corridoio complessivo, semicerchio, frenata improvvisa.
  2. Serpente, solco e guida a bassa velocità.
  3. Otto dimensioni

Le penalità sono addebitate per azioni come:

  • nessuna luce passante all'inizio del movimento;
  • arrivo alla fermata;
  • blocco del motore durante la guida;
  • velocità di non commutazione, come è necessario;
  • deviazione dalla linea di movimento;
  • tocco della copertura dell'autodromo durante lo spostamento, ecc.

Quando si calcolano multe superiori a 5 punti e non si supera l'esame, la ripetizione viene effettuata una settimana dopo la preparazione aggiuntiva. Quando commetti errori, è sufficiente tornare di nuovo alla polizia stradale per superare il test.

Un autista può sostenere un esame di abilitazione solo quando presenta un documento sulla riuscita del superamento di una visita medica con tutti gli specialisti (chirurgo, ENT, optometrista, psichiatra, nervopotalog, ecc.) l'identità della nuova categoria nella polizia stradale è impossibile.

Se la visita medica è stata completata entro 1 anno prima della domanda per la categoria A, se la carta è stata precedentemente ricevuta per la gestione di una categoria B TS, allora una visita medica non è necessaria di nuovo.

Se tutti i documenti sono disponibili e l'esame è superato con successo, il candidato li inoltra con una dichiarazione alla divisione territoriale della polizia stradale. Deve presentarsi all'ora stabilita per fotografare un nuovo documento e ricevere una patente di guida il giorno stabilito.

L'emissione è effettuata solo a condizione che non vi siano restrizioni o divieti sulla gestione del veicolo, non ci sono multe in sospeso per violazione delle regole del traffico.

In conclusione, si può affermare che la disponibilità di formazione sulla categoria di gestione delle autovetture B facilita il processo di rilascio della patente di guida, un permesso di gestione del veicolo di categoria A. incluso lo sterzo.

Video: come superare un esame sulla categoria A. L'istruttore dice

© 2013 mexpola.ru