Riempimento dell'impianto di riscaldamento con acqua o liquido di raffreddamento

  1. Periodicità della sostituzione del refrigerante
  2. Acqua o refrigerante: scegliere il sistema di riempimento ottimale
  3. Tecnologia drenare i tubi di riscaldamento per la pulizia dell'acqua
  4. Metodi di riempimento: meccanismo e pompe incorporati
  5. Riempimento antigelo riscaldante
  6. Sistema di riempimento automatico
  7. Pressatura del sistema di riscaldamento
  8. Controllo della qualità del riempimento del riscaldamento
  9. Sistema di riscaldamento aperto
  10. Come aggiungere liquido di raffreddamento
  11. Sistema di riscaldamento chiuso
  12. Sistema di riscaldamento aperto

Il funzionamento del sistema di riscaldamento è un meccanismo coordinato, la cui affidabilità e efficacia dipendono dai suoi componenti. Il principale è il refrigerante, un liquido che fornisce il trasferimento di energia termica dalla caldaia alla stanza della casa. Per fare ciò, è necessario riempire correttamente l'impianto di riscaldamento chiuso con acqua o liquido refrigerante. Qual è la specificità di questa procedura e come farlo correttamente?

Periodicità della sostituzione del refrigerante

Impianto di riscaldamento chiuso con collegamento alla rete idrica

Durante la stagione di riscaldamento, anche il refrigerante inizialmente di alta qualità perde gradualmente le sue proprietà. Ciò è dovuto al cambiamento periodico della sua temperatura, a seguito del quale viene rilasciato un precipitato (per l'acqua) o una variazione della viscosità della sostanza (fluidi di trasferimento di calore sintetico). Se il sistema di riscaldamento non viene riempito nel tempo con il mezzo di riscaldamento, possono verificarsi i seguenti punti negativi:

  1. Ridurre l'efficienza del riscaldamento. Ciò è una conseguenza della diminuzione dell'efficienza del trasferimento di calore dovuta alla presenza di elementi estranei nel fango liquido - calcare e ruggine.
  2. La probabilità di guasto del riscaldamento della caldaia, dei radiatori e delle valvole. Solo il riempimento del riscaldamento con il liquido di raffreddamento può evitare tali problemi. Ciò è dovuto alla graduale saturazione di acqua con l'ossigeno, a seguito della quale aumenta la formazione di schiuma e i processi corrosivi sulla superficie interna degli elementi in acciaio del sistema sono notevolmente accelerati.

Il riempimento tempestivo con acqua di un impianto di riscaldamento chiuso può essere diverso nel tempo. Tutto dipende dalla composizione del liquido di raffreddamento e dalla temperatura della caldaia. Per acqua distillata, la frequenza di sostituzione ottimale è di 1 anno, vale a dire prima di ogni stagione di riscaldamento. Nel caso dell'uso di liquidi refrigeranti a base di glicole etilenico, glicole propilenico o glicerina, il tempo di servizio va dai 3 ai 7 anni. Dipende dalla concentrazione di componenti chimici - più di loro nel volume totale, più a lungo il liquido servirà.

Tuttavia, prima di riempire l'impianto di riscaldamento chiuso con acqua, è necessario decidere il tipo di liquido di raffreddamento: sarà normale H2O o liquidi avanzati.

Per riempire o aggiungere antigelo al sistema di riscaldamento di una caldaia a doppio circuito, è necessario sapere se è possibile farlo. I produttori di caldaie indicano soluzioni che possono riempire il sistema di riscaldamento.

Acqua o refrigerante: scegliere il sistema di riempimento ottimale

Antigelo per sistema di riscaldamento

La composizione ottimale del liquido dovrebbe essere determinata dai parametri del sistema di riscaldamento. Spesso il sistema di riscaldamento è pieno di acqua, in quanto ha una serie di vantaggi significativi. Il costo accessibile è decisivo: spesso viene presa l'acqua del rubinetto. Tuttavia, questo è fondamentalmente sbagliato. Un gran numero di elementi di metallo e alcali contribuiranno alla formazione della crescita sulle pareti interne di tubi e radiatori. Ciò porta ad una diminuzione del diametro del foro, un aumento delle perdite idrauliche in alcune sezioni dell'autostrada.

Ma come riempire un sistema di riscaldamento chiuso con acqua per evitare tali problemi? Gli esperti raccomandano l'uso di acqua distillata. È il più pulito possibile dalle impurità, che influisce meglio sulle sue proprietà fisiche e operative.

  • Intensità energetica L'acqua accumula bene il calore per trasferirlo successivamente nei locali;
  • Indice di viscosità minima Questo è importante per gli impianti di riscaldamento chiusi con circolazione forzata e influenza la potenza della pompa centrifuga;
  • All'aumentare della pressione nei tubi, il punto di ebollizione si sposta verso l'alto. ie infatti, il processo di transizione da uno stato liquido a uno stato gassoso avviene ad una temperatura di 110 ° C. Offre la possibilità di utilizzare i modi di riscaldamento ad alta temperatura.

Ma se esiste una probabilità di esposizione a temperature negative, l'acqua, come liquido per il riempimento di sistemi di riscaldamento, è inaccettabile. In questo caso deve essere usato l'antigelo, in cui la soglia di cristallizzazione è significativamente inferiore a 0 ° C. La migliore opzione - soluzioni di glicole propilenico o glicerina con additivi speciali. Appartengono alla classe di sostanze innocue e sono utilizzati nell'industria alimentare. Le soluzioni a base di glicole etilenico hanno le migliori qualità tecniche. Fino a poco tempo fa, riempivano il sistema di riscaldamento chiuso. Tuttavia, sono estremamente dannosi per gli esseri umani. Pertanto, nonostante tutte le loro qualità positive, non è raccomandato l'uso di antigelo a base di glicole etilenico.

Ma come si può riempire l'impianto di riscaldamento: acqua o antigelo? Se non c'è probabilità di esposizione a basse temperature, la scelta migliore sarebbe l'acqua. Altrimenti, si consiglia di utilizzare soluzioni di refrigerante speciale.

L'antigelo dell'automobile non può essere versato nell'impianto di riscaldamento. Ciò porterà non solo al guasto della caldaia e al guasto dei radiatori, ma anche alla salute.

Tecnologia drenare i tubi di riscaldamento per la pulizia dell'acqua

Svuotare il rubinetto nel sistema di riscaldamento

Prima di riempire l'impianto di riscaldamento di una caldaia a doppio circuito, è necessario scaricare il vecchio liquido di raffreddamento. Questa procedura è obbligatoria e, nonostante la sua apparente semplicità, deve essere eseguita secondo uno specifico schema tecnologico. È necessario prima disattivare il riscaldamento e attendere che la temperatura dell'acqua scenda a temperatura ambiente. Solo allora il sistema di riscaldamento chiuso può essere riempito correttamente con acqua distillata.

Quindi la valvola di drenaggio si apre, situata nel punto più basso del sistema. Dopo aver atteso che l'acqua scoli, è necessario aprire la valvola Mayevsky, che si trova nella parte superiore del circuito. Questo è necessario per stabilizzare la pressione nei tubi. Dopo aver eseguito questi lavori, il sistema dovrebbe essere svuotato. Questo viene fatto prima che il sistema di riscaldamento nella casa privata sia riempito. Per fare ciò, è necessario utilizzare strumenti e attrezzature speciali. Una pompa è collegata al circuito di riscaldamento, che pompa il fluido di lavaggio nel sistema di riscaldamento. Ha anche un effetto dannoso sui depositi nei tubi. Dopo diversi cicli di passaggio insieme al liquido, gli elementi contaminanti vengono rimossi.

Il liquido usato non deve essere scaricato nel sistema fognario. Dovrebbe essere raccolto in contenitori sigillati, che vengono successivamente smaltiti da aziende speciali.

Metodi di riempimento: meccanismo e pompe incorporati

Pompa per riempire il riscaldamento

Come riempire l'impianto di riscaldamento in una casa privata - utilizzando l'allacciamento idrico integrato con una pompa? Dipende direttamente dalla composizione del refrigerante - acqua o antigelo. Per la prima opzione, è sufficiente pre-lavare i tubi. Le istruzioni per il riempimento dell'impianto di riscaldamento sono costituite dai seguenti punti:

  • È necessario assicurarsi che tutte le valvole di arresto siano nella posizione corretta - la valvola di scarico è chiusa anche come valvole di sicurezza;
  • La gru di Mayevsky nella parte superiore del sistema dovrebbe essere aperta. Questo è necessario per rimuovere l'aria;
  • L'acqua viene riempita fino al momento in cui l'acqua scorre dal rubinetto Mayevsky, aperto in precedenza. Dopo che si sovrappone;
  • Quindi è necessario rimuovere l'aria in eccesso da tutti i dispositivi di riscaldamento. Devono essere installati la valvola dell'aria. Per fare questo, è necessario lasciare aperto il sistema di riempimento del rubinetto, assicurarsi che l'aria esca da un particolare dispositivo. Non appena l'acqua fuoriesce dalla valvola, dovrebbe essere spenta. Questa procedura deve essere eseguita per tutti gli apparecchi di riscaldamento.

Dopo che l'acqua è stata riempita nel sistema di riscaldamento chiuso, è necessario controllare i parametri di pressione. Dovrebbe essere 1,5 bar. In futuro, per evitare perdite si sta premendo. Su questo sarà discusso separatamente.

Riempimento antigelo riscaldante

Prima di iniziare la procedura di aggiunta di antigelo al sistema, è necessario prepararla. Solitamente vengono usate soluzioni del 35% o del 40%, ma per economia si consiglia di acquistare un concentrato. Dovrebbe essere diluito rigorosamente secondo le istruzioni e solo usando acqua distillata. Inoltre, è necessario preparare una pompa a mano per riempire l'impianto di riscaldamento. È collegato al punto più basso del sistema e, con l'aiuto di un pistone a mano, viene iniettato il trasportatore di calore nei tubi. Durante questo è necessario monitorare i seguenti parametri.

  • Uscita dell'aria dal sistema (gru Mayevsky);
  • Pressione nei tubi. Non deve superare 2 bar.

L'intera procedura ulteriore è completamente simile a quella descritta sopra. Tuttavia, è necessario tenere conto delle peculiarità dell'operazione antigelo - la sua densità è molto più alta di quella dell'acqua. Pertanto, si dovrebbe prestare particolare attenzione al calcolo della potenza della pompa. Alcune formulazioni a base di glicerina possono aumentare il coefficiente di viscosità all'aumentare della temperatura.

Prima di versare l'antigelo, è necessario sostituire le guarnizioni di gomma alle giunture con quelle paronitiche. Ciò ridurrà significativamente la probabilità di perdite.

Sistema di riempimento automatico

Per le caldaie a doppio circuito si consiglia di utilizzare il dispositivo per il riempimento automatico dell'impianto di riscaldamento. È un'unità di controllo elettronica per aggiungere acqua ai tubi. È installato all'ingresso ed è completamente automatico.

Il vantaggio principale di questo dispositivo è la manutenzione automatica della pressione con il metodo di aggiunta tempestiva di acqua al sistema. Il principio di funzionamento del dispositivo è il seguente: un manometro collegato alla centralina invia un segnale di caduta di pressione critica. La valvola automatica di alimentazione dell'acqua si apre e rimane in questo stato fino a quando la pressione non si stabilizza. Tuttavia, quasi tutti i dispositivi per il riempimento automatico dell'impianto di riscaldamento con acqua sono costosi.

L'opzione budget prevede l'installazione di una valvola di ritegno. Le sue funzioni sono completamente analoghe al riempimento automatico dell'impianto di riscaldamento. Inoltre è installato sull'ugello di ingresso. Tuttavia, il suo principio di funzionamento è quello di stabilizzare la pressione nei tubi con un sistema di reintegro dell'acqua. Se la pressione nella linea diminuisce, la pressione dell'acqua di rubinetto agirà sulla valvola. A causa della differenza, si aprirà automaticamente fino a quando la pressione si stabilizza.

In questo modo, è possibile non solo alimentare il riscaldamento, ma anche riempire completamente il sistema. Nonostante l'apparente affidabilità, si consiglia di monitorare visivamente il flusso del liquido di raffreddamento. Quando l'acqua di riscaldamento è piena, le valvole sui dispositivi per il rilascio di aria in eccesso devono essere aperte.

Pressatura del sistema di riscaldamento

Pressatura del sistema di riscaldamento

Prima di riempire il sistema di riscaldamento con liquido refrigerante, è necessario verificare la tenuta di tutti i giunti e collegamenti. Per fare ciò, viene eseguita la pressione - creando una sovrapressione nei tubi, ad es. crea artificialmente una situazione di destabilizzazione del sistema.

Questo può essere fatto in due modi: forzando aria o refrigerante. Ciò è necessario prima che il sistema di riscaldamento di una caldaia a doppio circuito sia riempito. Questa procedura può essere eseguita utilizzando una pompa meccanica (elettrica) o collegando l'alimentazione idrica. Quest'ultima opzione non è raccomandata, poiché sarà molto difficile controllare il processo. L'ordine di esecuzione è il seguente:

  • Ispezione visiva preliminare di articolazioni e nodi di connessione;
  • Collegamento del meccanismo all'entrata del sistema;
  • Creare una sovrapressione, il cui valore dovrebbe superare la norma di 1,5 volte.

Assicurati di controllare lo stato degli elementi riscaldanti. In caso di perdita, il processo si interrompe immediatamente e può iniziare solo quando il difetto viene eliminato.

Controllo della qualità del riempimento del riscaldamento

Prima di riempire d'acqua l'impianto di riscaldamento chiuso, è necessario assicurarsi che siano presenti tutti gli elementi protettivi. Questi includono rubinetti, bypass e dispositivi di controllo di Mayevsky: termometri e manometri. Sono necessari non solo per controllare la pressione nei tubi durante l'alimentazione del refrigerante, ma sono anche le principali misure di sicurezza durante il funzionamento del riscaldamento. Ecco come puoi riempire correttamente il radiatore con acqua.

Durante il corretto riempimento di un sistema chiuso con acqua, è necessario monitorare i seguenti parametri:

  • Pressione. I manometri devono essere installati nei punti chiave del sistema: radiatori estremi e il punto più alto. Dopo l'uscita d'aria finale, la pressione su tutti i calibri dovrebbe essere la stessa;
  • Nessuna perdita

Solo in questo modo si può raggiungere una pressione stabile. Tuttavia, il processo di verifica principale si verifica durante l'avvio della caldaia. L'espansione della temperatura dell'acqua al massimo funzionamento non dovrebbe influire sull'integrità delle tubazioni degli elementi riscaldanti.

Sistema di riscaldamento aperto

Sistema di riscaldamento aperto

Se un sistema di riscaldamento di tipo aperto è riempito in una casa privata, l'ordine di lavoro è leggermente diverso. La particolarità è che la pressione nei tubi è uguale a quella atmosferica. Pertanto, l'elemento di controllo principale è un serbatoio di espansione installato sopra altri dispositivi di riscaldamento.

In questo caso, la procedura per il riempimento dell'impianto di riscaldamento è la seguente:

  1. Il vecchio supporto termico viene scaricato e i tubi vengono puliti.
  2. Su tutti i dispositivi di riscaldamento si apre la gru di Mayevsky.
  3. Il flusso di fluido per riempire il sistema di riscaldamento può essere fatto attraverso il tubo di ritorno.
  4. Non appena tutta l'aria esce dal sistema, viene controllato il livello dell'acqua nel serbatoio di espansione. Deve essere riempito per 2/3.

È interessante notare che con l'aiuto di una pompa a mano utilizzata per riempire l'impianto di riscaldamento, è possibile aggiungere un vettore di calore.

Per un sistema di riscaldamento aperto, la sovrapressione non è consentita. Altrimenti, ciò potrebbe portare a condizioni di temperatura errate.

Come aggiungere liquido di raffreddamento

Oltre alle istruzioni per il riempimento dell'impianto di riscaldamento, è necessario conoscere la correttezza della procedura per l'aggiunta di un liquido di raffreddamento. Questa situazione può verificarsi 2 o 3 volte durante la stagione di riscaldamento. È importante determinare in tempo che il volume d'acqua sia sceso al di sotto del livello critico. A seconda del tipo di riscaldamento, ci sono diversi modi per riempire l'impianto di riscaldamento.

Sistema di riscaldamento chiuso

L'indicatore principale è la riduzione della pressione nei tubi. Per un controllo tempestivo, nel sistema sono installati diversi indicatori. Uno di questi si trova necessariamente immediatamente dopo l'uscita del refrigerante caldo dalla caldaia. È inoltre necessario installare un manometro sulla valvola dell'aria superiore. Il calo di pressione nel sistema è una conseguenza di 2 fattori: il verificarsi di una situazione di emergenza (perdita) o l'evaporazione naturale di un liquido. Se questo processo si verifica molto rapidamente, molto probabilmente si è verificato un breakthrough del tubo. Una diminuzione graduale della pressione indica un secondo fattore.

Il metodo di aggiunta del liquido ripete completamente la procedura per il riempimento con acqua di qualsiasi sistema di riscaldamento chiuso. Per fare questo, è possibile utilizzare le pompe a mano per riempire l'impianto di riscaldamento (antigelo) o utilizzare l'alimentazione idrica centralizzata.

Sistema di riscaldamento aperto

Si raccomanda di riempire l'impianto di riscaldamento aperto con acqua attraverso il serbatoio di espansione. Questo può essere fatto anche con temperature dell'acqua relativamente alte nei tubi. Questo metodo ha diversi vantaggi: il controllo del livello del refrigerante nel sistema durante il riempimento e il miglioramento della circolazione a causa della differenza nella densità dell'acqua.

C'è il pericolo di guasto della caldaia o dei radiatori se si verifica un riempimento supplementare del sistema di riscaldamento aperto con liquido di raffreddamento quando la caldaia è in funzione. Pertanto, si consiglia di eseguire questa procedura quando si raggiunge l'acqua nei tubi a temperatura ambiente.

Per selezionare l'antigelo, ti consigliamo di familiarizzare con il video.

© 2013 mexpola.ru